Ponte Nossa, rissa nella notte: denunciati tre ventenni

Nella notte tra lunedì e martedì una violenta rissa è costata cara a tre giovani ventenni di origine straniera, un russo e due tunisini, che sono stati denunciati a piede libero a Ponte Nossa dopo che, verso le 3.30, si erano messi a litigare in piena notte in preda ai fumi dell’alcol. Secondo le ricostruzioni, pare che tutto abbia avuto inizio a casa di uno dei tunisini, quando il connazionale si era sentito male e aveva vomitato sporcando il divano: questo avrebbe fatto infuriare l’amico dando il via ad un accesa discussione che ha poi coinvolto anche l’altro giovane di origini russe. La discussione si è trasformata in una rissa proseguita per strada tra calci, pungi e grida. I residenti, allarmati, hanno chiamato il 112 e i Carabinieri della stazione di Ponte Nossa, che insieme ai colleghi di Clusone hanno portato i tre in caserma. Nessuno ha avuto bisogno di cure mediche, tant’è che già in mattinata ognuno era tornato nella sua abitazione.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Arte medievale nelle Alpi

La Società Storica e Antropologica di Valle Camonica organizza il X convegno I.S.T.A. (Incontri per lo Studio dei Territori Alpini) dal titolo “Arte medievale nelle

Uccisa a colpi di martello

Ancora violenza ai danni di una donna bresciana uccisa a martellate. Enzo Galesi 59enne tempo fa aveva avuto una relazione con Elena Casanova di 41