soccorsao alpino falesia.jpg

Polacco precipita in falesia a Sarche

Un polacco di 41 anni stava arrampicando in falesia in compagnia di amici nella falesia della “Gola di Toblino” in Trentino occidentale: prima di riuscire a mettersi in sicurezza agganciandosi al terzo rinvio ha perso l’appiglio ed è precipitato per una decina di metri fino alla base della parete.

La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata verso le 17 di venerdì 21 settembre. Il coordinatore dell’Area operativa Trentino Centrale del Soccorso Alpino ha chiesto l’intervento dell’elicottero che ha trasportato sul posto l’équipe medica e il tecnico di elisoccorso. Dopo le prime cure mediche, il ferito è stato spinalizzato e portato fino a Sarche, dove l’elicottero lo ha prelevato per portarlo all’ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre