alpeggio Bema

Recuperato illeso fungaiolo in bassa Valtellina

Soccorso un fungaiolo 43enne di Mariano Comense in difficoltà nei boschi sopra Bema: lpuomo aveva perso l’orientamento e si era ritrovato in un punto molto impervio da dove non riusciva più a scendere né a salire. Era da solo e allora ha chiamato il 112 per chiedere aiuto: erano circa le 11.30 mdi giovedì 20 settembre.

La Centrale operativa ha attivato i tecnici del Cnsas della VII Delegazione Valtellina, il Sagf Soccorso alpino Guardia di finanza, i Vigili del fuoco e l’elisoccorso del 118 di Sondrio. I 6 specialisti della stazione di Morbegno hanno individuato l’uomo in poco tempo segnalato dall’equipaggio dell’elicottero nella zona dell’alpeggio Taida, a 1300 metri di quota e lo hanno recuperato, illeso.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava