Pisogne, non ce l’ha fatta la bambina salvata dalle acque domenica

La piccola si è spenta all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Si è spenta questa mattina dopo due giorni all’ospedale di Bergamo la bambina di 11 anni di origine senegalese che domenica pomeriggio era rimasta sott’acqua alla darsena di Pisogne. La piccola stava giocando in riva al lago quando era stata inghiottita dall’acqua davanti a suo fratello e alcuni amici che subito avevano lanciato l’allarme. La bambina era stata recuperata dopo diversi minuti e le sue condizioni erano parse subito gravi dopo che il cuore si era a lungo fermato. L’incidente, purtroppo, si è rivelato fatale.

Condividi:

Ultimi Articoli

Bergamo Sposi chiude l'esposizione

Bergamo Sposi chiude l’esposizione

La 26esima edizione di Bergamo Sposi, organizzata da Ecspo in collaborazione con Promoberg e promossa da Promozioni Confesercenti, si è confermata come un punto di