Ospedale Lovere

Pioggia di euro per le strutture ospedaliere della provincia di Bergamo

Via libera dalla Giunta Regionale  alla delibera che stanzia 160 milioni di euro per il potenziamento e il miglioramento dell’offerta socio-sanitaria nel territorio di competenza della ASST Bergamo Est, in particolare nella Val Seriana.
Questa delibera è il risultato di un lavoro iniziato nell’estate del 2020, con una serie di confronti con il DG dell’ASST Bergamo Est Francesco Locati, il DG della ATS Bergamo Massimo Giupponi e con alcuni amministratori degli Enti Locali del territorio. Un impegno che è durato mesi e che ha consentito la realizzazione di un progetto che la DG Welfare ha valutato positivamente e fatto immediatamente proprio.
Il finanziamento deliberato dalla Regione  è di importanza vitale per l’intera sanità e per tutti i presidi ospedalieri della Val Seriana, e avrà ricadute benefiche di grande rilevanza per i cittadini e per i pazienti sia a breve che a lungo termine.

Nei prossimi giorni dovrebbe essere confermato un nuovo impegno di 100 milioni di euro che dovrebbe interessare interventi per gli ospedali di Lovere, Piario Gazzaniga e altri del territorio

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di