manette

Picchia per anni la madre, ora scattano le manette

Lieto fine per la donna di Caravaggio che per anni ha subito aggressioni da parte del figlio tossicodipendete. Dopo l’ultimo episodio, l’anziana signora si è decisa a sporgere denuncia, dando modo ai Carabinieri della Compagnia di Treviglio di porre delle indagini e trarre in arresto l’uomo. Soprusi, violenza fisica e psicologica sono le brutali azioni che il tossicodipendente ha compiuto nei confronti della madre. In alcune occasioni la donna aveva chiesto anche nel cuore della notte, l’aiuto ai Carabinieri di Treviglio. Dopo l’iter, i Carabinieri della Stazione di Caravaggio, agli ordini del Luogotenente Tognoli, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura della custodia cautelare in carcere ed ora l’uomo è associato alla Casa Circondariale di Bergamo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli