Piano Rifugio Sicuro: 11 regole da rispettare per un’estate in montagna

Rispetto, responsabilità, educazione e correttezza: quattro parole che dovranno diventare il mantra delle nostre escursioni in quota, da quest’anno più che mai. Per facilitarci il compito, il CAI ha elaborato il “Piano Rifugio Sicuro – Covid 19”, con un agile decalogo di regole.

  • Prenota il pernottamento in rifugio. Quest’anno è obbligatorio;
  • Prima di iniziare l’escursione, assicurati di essere in buona salute;
  • Attendi all’esterno del rifugio le indicazioni del gestore;
  • Consuma – meteo permettendo – bevande, caffè, torte e pasti veloci all’esterno del rifugio;
  • Lascia il tuo zaino e la tua attrezzatura tecnica dove appositamente predisposto dal gestore;
  • Assicurati di avere con te la mascherina, guanti e igienizzante a base alcolica; utilizzali quando entri nel rifugio e comunque sempre quando non puoi rispettare la distanza di sicurezza;
  • Porta con te il tuo sacco lenzuolo o il tuo sacco a pelo per pernottare al rifugio;
  • Lavati spesso le mani ed utilizza i tuoi asciugamani personali;
  • Ricorda che il gestore può sottoporti al controllo della temperatura e che, se superiore a 37,5 °c, può vietarti l’ingresso al rifugio;
  • Riporta i tuoi dispositivi individuali di protezione usati ed i tuoi rifiuti a valle.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Pisogne, nuovo Infopoint in via San Marco

É stata un’inaugurazione sobria quella per il nuovo Infopoint di Pisogne, collocato in via San Marco, fortemente voluto dall’amministrazione comunale. Si trova esattamente nel cuore

Riapre il passo del Vivione

Riapre anche il passo del Vivione, l’’ultimo dei passi alpini a non essere ancora completamente transitabile. Sia per chi procede dal versante bergamasco partendo da