piancamuno

Pian Camuno: in arrivo tre interventi sul territorio

Pian Camuno, sono in fase di appalto i due importanti lavori sul territorio previsti per novembre che perseguiranno l’obbiettivo sempre attuale di migliorare la ricettività del paese e la qualità della vita dei suoi abitanti. In via Valeriana cominceranno i lavori per il progetto di arredo urbano per la riqualificazione dell’area, necessari in quanto la recinzione/palizzata esistente versa in uno stato deteriorato e irrecuperabile a causa delle condizioni metereologiche cui è stata sottoposta in questi anni, nonostante gli interventi di manutenzione. L’opera, che avrà un costo complessivo di 50.000 euro, consisterà nella rimozione e sostituzione della vecchia recinzione con una nuova in legno, la creazione di due/tre panchine di sosta all’interno della palizzata, il posizionamento dei nuovi cestini per la raccolta rifiuti e la sistemazione del verde dopo l’intervento.

L’altro progetto è invece relativo alla creazione di due parcheggi in due distinte aree ubicate all’interno di Pian Camuno di cui una sita in prossimità del centro storico in via Gelmi a circa cento metri dalla casa municipale e dalla chiesa parrocchiale; la seconda posta in via Torre, così denominata per via dell’antica Torre medievale situata a un centinaio di metri di distanza. In via Gelmi si procederà con la demolizione del muro in pietrame posto sul confine della strada. In seguito, si passerà agli scavi necessari per la formazione del nuovo parcheggio che avrà una superficie reale di 167 mq. In via Torre si procederà con lo stesso tipo di intervento.

La porzione interessata occuperà una superficie reale di 92,22 mq e l’importo totale dei lavori sarà anche qui di 50.000 euro. Un investimento importante da parte di un’Amministrazione che ancora una volta si dimostra attenta a tutte le aree del paese, anche quelle più distanti dal centro.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli