Pensionato di 76 anni cade in un fossato e perde la vita

Un pensionato di 76 anni è rimasto vittima di una brutta caduta, forse causata da un malore, che gli è costata la vita. La tragedia si è consumata nella mattinata di venerdì 5 giugno a Cisano Bergamasco. Giorgio Maggioni, residente a Merate, stava percorrendo via Milano quando intorno alle 10.30 ha perso l’equilibrio ed è caduto nel fossato che costeggia la strada, profondo poco meno di un metro. Gli operatori della Croce Bianca di Merate e l’elicottero del 112 di Bergamo sono giunti sul posto ma per il malcapitato non c’era più nulla da fare. I Carabinieri di Cisano si sono occupati dei rilievi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lunghe code sulla Statale 42

Problemi al traffico anche questa mattina nel tratto tra Luzzana e Borgo di Terzo dove si sono registrate lunghe code. Il traffico molto sostenuto è