papa giovanni 23

Papa Roncalli, a 60 anni dall’elezione pellegrinaggio da Sotto il Monte

Il 28 ottobre di sessant’anni fa, dal balcone della Basilica Vaticana, veniva dato solennemente questo annuncio in latino: “Vi annuncio una grande gioia… abbiamo il Papa! É l’Eminentissimo e Reverendissimo Signor Cardinale Angelo Giuseppe Roncalli, che si chiamerà Giovanni”. Il mondo intero esultò di gioia al vedere il volto paterno di questo prete bergamasco che il Signore aveva chiamato al più alto servizio nella chiesa e da quell’istante iniziò un’intensa amicizia che dura fino ad oggi.

La comunità di Sotto il Monte, che ancora sente lo scampanio travolgente di quella notte, vuole festeggiare questa ricorrenza con un pellegrinaggio a Roma il 27 e 28 ottobre accompagnati dal rettore del Santuario di San Giovanni XXIII, monsignor Claudio Dolcini. Il sabato verrà celebrata, alle ore 15:30, la Santa Messa di ringraziamento con il card. Comastri nella Basilica di San Pietro. Il giorno successivo i pellegrini si ritroveranno all’Angelus in Piazza San Pietro per ringraziare Papa Francesco per il dono della Peregrinatio.

Domenica 28, alle ore 16:00, nel Santuario di Sotto il Monte sarà celebrata da mons. Gianni Carzaniga, Parroco di Sant’Alessandro in Colonna, la Santa Messa. Alle ore 18:00 partirà, con una preghiera nel Giardino della Pace, un cammino verso il Colle di San Giovanni dove, alle ore 18:45, proprio come sessant’anni fa, suoneranno a festa le campane e la sera sarà illuminata da un grande falò. “La cura del mondo: uno sguardo biblico”: una conferenza tenuta dalla pastora battista Lidia Maggi, biblista, è stata organizzata lunedì 29 ottobre. L’evento, ad ingresso libero, avrà inizio alle ore 20:45 nella Sala Civica di Sotto il Monte. Darà il via al percorso il mondo in affido, a cura di Molte Fedi Sotto Lo Stesso Cielo. Partendo dalla Bibbia e dall’affidamento che Dio fa della terra all’uomo perché la custodisca e la curi, il percorso si propone di mostrare le azioni di cura che nel nostro territorio e in terre lontane sono state fatte da uomini coraggiosi, anche a costo della vita.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli