Operazione Lucignolo: 20 arresti in Valle Camonica

Nelle prime ore di ieri, lunedì 19 giugno, i Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia hanno eseguito 20 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di soggetti accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione della compagnia di Breno è stata denominata “Lucignolo” e tutti gli arresti sono stati autorizzati dal giudice delle indagini preliminari del tribunale di Brescia.

L’inchiesta ha avuto inizio nel novembre 2019, a seguito di una morte per overdose di un 48enne di Braone. Da questo decesso si è potuta ricostruire l’intera filiera del traffico di stupefacenti associato alla Valle Camonica. Una seconda morte per overdose da eroina era avvenuta il 22 febbraio dello scorso anno, proprio durante le indagini. Tra gli arrestati c’è anche un pregiudicato che sarebbe colui che avrebbe procurato la dose di eroina letale alle due vittime per poche decine di euro.

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci

Una Guida al trapianto di fegato

Una Guida al trapianto di fegato

La Guida al Trapianto di Fegato è una risorsa creata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato di Bergamo (AATF), che include due opuscoli (101 domande