Nuovo marciapiede a Erbanno di Darfo

Prende il via a Boario Terme un cantiere importante non solo da un punto di vista economico (si tratta di circa 230.000Euro), ma fondamentale sul piano della sicurezza. Stiamo parlando dell’allargamento stradale del tratto in Via Argilla che renderà efficiente e completo il sistema dei percorsi pedonali tra Via Argilla e Via Polline, all’ingresso di Erbanno,con ilprolungamento del marciapiede fino all’attraversamento pedonale esistente, di fronte all’ingresso dell’Oratorio di Erbanno. I lavori hanno richiesto non poche procedure, ma, finalmente i lavori appaltati sono iniziati . Al termine dei lavori, Erbanno sarà collegato pedonalmente a Via San Martino in totale sicurezza e il tratto stradale sarà ampliato di 50 cm creando un percorso a doppia corsia. Le finiture del marciapiede saranno le medesime già realizzate nel primo tratto di Via Argilla che sale da Via San Martino, ovvero, cubetti di porfido. Inoltre, sarà realizzata una nuova scala (rivestita con la stessa pietra del muretto di contenimento) a servizio dell’oratorio di Erbanno, per discesa a livello dei campi da gioco. Un’opera significativa, se si tiene conto di quante persone quotidianamente attraversano questo tratto e quante ancora se ne aggiungono con l’arrivo della bella stagione. Allo stesso tempo, nell’area a nord di Via Argilla sarà realizzato un parcheggio a servizio del centro storico che potrà disporre di 12 nuovi posti auto. Un lavoro importante che permette di riqualificare in toto un’area a servizio dei ragazzi e delle famiglie. I lavori richiederanno circa quattro mesi di lavoro: con la bella stagione, il percorso sarà completo.

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci

Una Guida al trapianto di fegato

Una Guida al trapianto di fegato

La Guida al Trapianto di Fegato è una risorsa creata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato di Bergamo (AATF), che include due opuscoli (101 domande