Carabinieri Salò 1

Importante operazione antidroga. Una base operativa a Trescore Balneario

Oltre cento Carabinieri dei Comandi provinciali di Bergamo, Brescia, Genova, Torino e Firenze, con il supporto del Nucleo Elicotteri e di unità dei Cinofili di Orio al Serio, all’alba di martedì 1° febbraio anno eseguito 17 ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettanti cittadini albanesi, nordafricani, italiani e un cittadino olandese, che a vario titolo, sono stati individuati quali gestori di un imponente struttura di narcotraffico
Le indagini hanno consentito di portare alla luce l’esistenza di più gruppi criminali dediti al traffico di enormi quantitativi di cocaina, composti principalmente da cittadini di nazionalità albanese con numerose basi operative individuate in diverse località della provincia di Bergamo (Trescore Balneario, Montello) nonché in quelle limitrofe (Cornate d’Adda).
E’ stato sequestrato un parco-autoveicoli, appositamente modificati per occultare le ingenti quantità di droga e denaro in doppi fondi. In particolare, al termine di una lunga filiera di trasporti con corrieri «specializzati», la cocaina giungeva dal nord Europa fino alle piazze di spaccio di tutta Italia. Nel corso dell’indagine, sono stati effettuati numerose perquisizioni personali, domiciliari e veicolari, a seguito delle quali sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 24 chilogrammi di cocaina, che venduti al dettaglio avrebbero potuto fruttare fino a 2 milioni di euro, 1 pistola e contanti per oltre 300.000 mila euro

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare