Guardia di finanza 2

Non rilascia scontrini e fa lavorare in nero

Giovedì 4 maggio gli agenti della Guardia di Finanza di Brescia hanno svolto una serie di controlli per il contrasto al commercio abusivo e reprimere l’economia sommersa ed hanno scoperto un venditore ambulante extracomunitario e dotato di licenza, ma che vendeva merce senza rilasciare lo scontrino fiscale.

Alle dipendenze dell’imprenditore c’era un altro extracomunitario che lavorava, ma senza permesso di soggiorno e nemmeno un contratto regolare di impiego. Quest’ultimo è stato fermato e identificato e si è visto notificare un decreto di espulsione. Al venditore ambulante, invece, è stata inflitta una multa per i mancati scontrini ed è stato anche denunciato all’autorità giudiziaria per sfruttamento di manodopera clandestina.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Arte medievale nelle Alpi

La Società Storica e Antropologica di Valle Camonica organizza il X convegno I.S.T.A. (Incontri per lo Studio dei Territori Alpini) dal titolo “Arte medievale nelle

Uccisa a colpi di martello

Ancora violenza ai danni di una donna bresciana uccisa a martellate. Enzo Galesi 59enne tempo fa aveva avuto una relazione con Elena Casanova di 41