Nembro, 188 rintocchi per ricordare le 188 vittime da Covid-19

A Nembro questo martedì la campana ha eseguito 188 rintocchi per ricordare le 188 vittime del Covid-19. Oltre mille persone si sono riunite al campo sportivo per ricordare le proprie vittime. Durante l’epidemia le campane non hanno suonato proprio per via delle numerose vittime, sentirle con una tale frequenza sarebbe stato sconvolgente per l’intera comunità. C’è chi vuole ricordare un amico, chi un padre o una madre: è stata un’occasione per condividere un dolore vissuto troppo a lungo in silenzio, nella propria solitudine. Adesso la tempesta sembra alle spalle, e le campane possono tornare a suonare.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli