divisione anticrimine bergamo

Nel 2019 boom di sequestri di droga e calo di furti

Sono stati diffusi nella mattinata di ieri, 18 dicembre 2019, i dati dell’attività della Divisione Anticrimine di Bergamo, che, come ha spiegato il Questore Maurizio AURIEMMA, svolgendo un’attività spesso silenziosa raggiunge importanti risultati per la sicurezza dei cittadini e del territorio.

Intensa è stata l’attività antidroga che ha consentito di realizzare un boom di sequestri di droga, in particolare di 29 chili di cocaina (un chilo in più rispetto allo scorso anno) e di 5 chili e mezzo di eroina a fronte dei 4 chili e 800 del 2018

In costante calo sono, invece, le denunce per furto, sia in città (da 4.854 a 3.276) che in provincia (da 20.814 a 15.257).

In calo anche le truffe, in tutta la provincia da 3.019 a 2.597.

Sono diminuiti drasticamente i daspo per i disordini da stadio: dagli 80 del 2018 ai 23 del 2019 (60 quelli in essere).

In aumento le denunce per violenze e maltrattamenti delle cosiddette “fasce deboli” (donne, minori, anziani): da 48 a 61. Una crescita dovuta alla maggiore fiducia nel lavoro delle istituzioni, e quindi alla maggiore tendenza a recarsi negli uffici delle forze dell’ordine per sporgere querela.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in