Nel 1999 gli rubarono il suo “Ciao”. La Polizia lo ritrova e lo restituisce al parroco

Dopo 21 anni la Polizia restituisce al parroco il suo “Ciao”. Ha dell’incredibile la storia risalente addirittura al 1999 che vede coinvolto un parroco bergamasco, che in quel periodo prestava servizio sacerdotale a Spirano. È passato talmente tanto tempo da quell’evento che probabilmente nemmeno si ricordava di quel giorno di 21 anni fa, quando qualcuno gli rubò il suo “Ciao” con cui era solito girare il paese per le sue commissioni. Da prassi sporse denuncia, ma della sua moto non ricevette più alcuna notizia. Questo fino a qualche giorno fa, quando gli agenti della Polizia Stradale di Crema gli hanno bussato alla porta e restituito il veicolo. Ormai in pensione da tempo, il parroco si è emozionato per il ritrovamento a distanza di così tanto tempo. Il motorino è stato recuperato lungo la strada che porta al cimitero del paese, dove in realtà gli agenti avevano ritrovato due ciclomotori, entrambi molto vecchi e senza targa.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli