corsa montagna

Multato il compagno di allenamento del runner di 34 anni che ha perso la vita

Dopo la tragedia avvenuta sabato pomeriggio sul Monte Palino, in Valmalenco, con la morte del runner 34enne Simone Massetti, l’amico che era con lui, il 36enne di Castello dell’Acqua che aveva assistito impotente alla caduta del compagno di allenamento e chiamato i soccorsi, è stato multato di 400 euro per essere evaso dal suo Comune di residenza e di conseguenza aver violato le prescrizioni dell’emergenza coronavirus. Secondo le regole lombarde in vigore per le zone rosse si può svolgere pratica sportiva, ma solo nel proprio Comune.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli