Ospedale Civile

Morta la giovane mamma ferita una settimana fa

E’ morta all’Ospedale Civile di Brescia dopo una settimana di agonia, Alberta Molinari di 32 anni, a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente che l’ha vista protagonista a Pavone Mella martedì 9 gennaio.

Troppo gravi le sue condizioni in seguito all’uscita di strada alla guida della sua auto a Pavone Mella, mentre percorreva la via Pralboino. Erano stati necessari circa 30 minuti per rianimarla sul posto, poi trasferita in elicottero al Civile di Brescia dove era stata sottoposto ad un delicato intervento chirurgico alla testa. Nei giorni successivi all’incidente, da Pavone Mella – paese di origine della donna e dove si trovava in quel momento – e da Cigole dove abitava con il compagno e un figlio piccolo, era partita una mobilitazione per dare forza ad Alberta. Ma a una settimana di distanza il filo della speranza si è rotto: nella giornata di lunedì 15 gennaio ha cessato di vivere.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre