Montecampione: terminati gli scavi per portare la fibra ottica

Sono terminati gli scavi a Montecampione a quota 1200 in Comune di Artogne per portare la fibra ottica nella località turistica e consentire ai villeggianti di disporre finalmente di una connessione veloce ed efficiente. I lavori erano iniziati a novembre salvo poi venire interrotti dalle copiose nevicate che dal giorno dell’Immacolata avevano interessato l’area. Negli ultimi quindici giorni, con lo scioglimento delle nevi, i tecnici di Open Fiber hanno proceduto con l’infilaggio della fibra nelle tubazioni posate. “La fibra ottica non sarà su tutto il comprensorio di Montecampione ma solo sulla parte del Comune di Artogne, che ha partecipato a un progetto pilota dimostrandosi lungimirante aderendo a questo bando”, spiega Fabio Fusina, membro del Consorzio.

Si tratta di un’opera finanziata al Comune di Artogne per un totale di 1.230.000 a fondo perduto dal Ministero delle Infrastrutture. “La fibra dovrà essere attivata e collegata alle bande internet e pare che questo non verrà fatto prima dell’estate – aggiunge Fusina -. Stiamo già organizzando delle attività: collegheremo tutto ciò che sarà possibile collegare, non solo in termini di spazi aperti, ma anche nel nostro cinema. Per condomini e singole unità abitative stiamo collaborando con gli amministratori per fare una cosa unica e per tutti”.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Torna a Leffe la Fiera di San Michele

Un ritorno atteso e festante, per un appuntamento tradizionale che coinvolge l’intera comunità. In occasione dei festeggiamenti liturgici per il patrono, torna domenica 26 settembre