Polizia Como

Molestie su una bimba di 4 anni, figlia di amici

Un 50enne originario di Rovato è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Como con l’accusa di molestie sessuali nei confronti di una bimba di 4 anni, figlia di una coppia di amici.

Le indagini sono iniziate nell’ottobre del 2017, quando i genitori della piccola si erano presentati alla Squadra mobile di Como denunciando atteggiamenti sospetti da parte del 50enne, vecchio amico dei tempi dell’università assieme alla moglie. Le due coppie si frequentavano anche per l’amicizia dei figli, entrambi di tenera età. Pare che la bambina abbia confermato di aver subito molestie. Gli uomini delle Mobile hanno inoltre raccolto testimonianze e perquisito la casa dell’uomo, sul cui cellulare è stato trovato materiale pedopornografico. L’arresto e la detenzione in carcere sono stati motivati con il pericolo di reiterazione del reato.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare