Tribunale BS particolare

Mirko Franzoni accusato di omicidio volontario

Iniziato a Brescia in Corte d’Assise il processo a carico di Mirko Franzoni, accusato di omicidio volontario per aver ucciso un ladro che il 14 dicembre 2013 era entrato nella sua casa a Serle.

Franzoni cercò il malvivente per oltre un’ora lungo le vie del paese e quando i due si incrociarono nacque una colluttazione finita con un colpo di fucile ravvicinato che uccise il 26enne albanese Eduard Ndoj. Per la procura si è trattato di omicidio volontario mentre l’imputato ha sempre spiegato che il colpo era partito accidentalmente. Nel processo si sono costituite sette parti civili.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli