masso.jpg

Masso sfonda Mercedes parcheggiata a Tavernola

Nel pomeriggio di lunedì 29 luglio attorno alle 17.00, sulla SP 369 a Tavernola Bergamasca, in località Scaletta, un forte boato ha attirato l’attenzione dei residenti che si sono trovati davanti lo spettacolo di un grande blocco di pietra che si era infilato nell’abitacolo di una Mercedes.

Frammenti di roccia erano sparsi nelle vicinanze e i segni della caduta del masso hanno consentito di ricostruire il percorso del macigno dalla parete rocciosa ricoperta da una folta vegetazione. Il pesante masso è passato tra due condomini prima di arrestarsi in un piccolo spiazzo dove era parcheggiata una Mercedes. L’impatto è stato violento e il macigno ha sfondato il parabrezza per poi finire diritto nell’abitacolo. La caduta del masso ha fatto scattare l’allarme e ieri è stato già effettuato un primo sopralluogo per determinare la gravità della situazione. Episodio analogo si era già verificato due anni orsono ed ora si stanno verificando le aree di sosta adiacenti la parete rocciosa della litoranea Sebina bergamasca.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli