Marone: la solidarietà in un piatto

Anche il Gruppo Alpini di Marone, facente parte della sezione Bresciana, scende in campo per dare una mano alle popolazioni terremotate del centro Italia. Lo fa, come altre associazioni, con l’ormai “classica” Amatriciana per Amatrice

, il comune laziale forse più colpito dal sisma dell’agosto scorso. La serata si terrà il prossimo sabato 5 novembre, presso il centro civico Don Benedetti del paese, di fianco alla Villa Vismara, a partire dalle 19.30. Il costo della portata è stato fissato in 10 Euro: il contante raccolto verrà devoluto alle casse dell’ANA nazionale, che in questi mesi sta portando avanti importanti progetti di riqualificazione e di ristrutturazione delle strutture devastate dal terremoto, nelle aree di Amatrice, Accumoli ed Arquata del Tronto. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare