Malga Malghetta f

Manze nel dirupo mentre raggiungono la malga

24 bovine stavano raggiungendo l’alpeggio Malga Malghetta, sopra Gavero in territorio del Comune di Breno, ma all’improvviso sono cadute in un dirupo e alcune si sono ferite in modo serio. 

Nadia Salvetti di Breno con il marito avevano appena scaricato le manze dal camion che le aveva portate in quota e si sono incamminati sul sentiero che porta all’alpeggio. In due punti il tracciato è purtroppo dissestato e privo di protezione: una delle prime mucche della fila è scivolata nel bosco, trascinando con sé le altre. Per Nadia e il marito sono stati momenti drammatici: ma con la forza di volontà ed un po’ di esperienza, facendosi aiutare da alcuni amici, sono riusciti con le corde a riportare in carreggiata quasi tutti i capi, ma hanno dovuto lasciare in fondo al dirupo i due più feriti. Il giorno dopo, con un gruppo d i rinforzi, hanno recuperato tutte le bovine che ora sono state portate di nuovo a fondovalle. Infatti, con quella strada, è impossibile tentare di nuovo di raggiungere Malga Malghetta. Nadia Salvetti ha affermato di aver sentito i responsabili del Comune e di aver inviato anche una richiesta via pec. Si tratta di due punti solamente da sistemare per raggiungere in sicurezza l’alpeggio e basterebbe mettere delle protezioni per salire a Malga Malghetta e tenere aperta la zona.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Cinema e Cibo: al cinema insieme…

La nuova edizione di “Cinema e Cibo-Cinema insieme…”  promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco di Darfo Boario Terme e il Consorzio Turistico Thermae&Ski

Carne, zucca e castagne

A Cascina Clarabella di Corte Franca si apre un ciclo di serate gastronomiche a tema dedicate all’autunno. Le serate si svolgono al ristorante della cooperativa

i Geppetti abbelliscono Colere

Dopo la mostra estiva delle sculture e oggettistica in legno, il gruppo de I Geppetti di Colere (Associazione di Promozione Sociale),  ha avviato il nuovo