Mopntozzo

Alpini al Montozzo

Gli alpini della Vallecamonica questo sabato 30 giugno torneranno al Montozzo per il Raduno lungo il percorso delle trincee dove tra il 1915 e il 1918 si combatté aspramente sul fronte della prima Guerra mondiale. Ci saranno anche i ragazzi delle Scuole ed il Coro Vallecamonica per celebrare, con testi e canti, la memoria di chi ha combattuto ed è caduto per la Patria.

Salire in Montagna e salire sui luoghi storici dove nella grande guerra combatterono gli italiani di ogni regione, ma principalmente gli alpini, per la libertà della Patria: è questo il senso del ritorno al Montozzo che ogni anno si svolge nell’ultimo sabato di giugno, organizzato dalla Sezione ANA di Vallecamonica con i propri gruppi alpini. Sabato 30, dunque, al Montozzo si terrà l’attesa, solenne e intensa cerimonia di ricordo, preghiera e testimonianza. La partenza per chi sale a piedi al Montozzo è fissata dalle 7.00 alle Case di Viso; dopo circa un’ora saliranno i mezzi fuoristrada autorizzati; alle 10.00 l’ammassamento nella zona del Rifugio Bozzi; a seguire il breve récital nelle trincee con i ragazzi delle Scuole ed il Coro Vallecamonica, quindi le cerimonie civili con le allocuzioni e la S. Messa in ricordo dei Caduti. Alle 15.00, nel piccolo cimitero delle Case di Viso, ci sarà la deposizione delle Corona in onore dei Caduti.

 

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”