Luoghi del Cuore: il Convento di San Nicola secondo a livello nazionale

Con 3834 voti la meraviglia Almennese è al secondo posto della provvisoria classifica nazionale del FAI. L’obiettivo? Superare le 100 mila firme.

Luoghi del Cuore: il convento di San Nicola con 3834 voti è al secondo posto della provvisoria classifica a livello nazionale che pochi giorni fa il Fondo Ambiente Italiano (FAI) ha pubblicato. “Un ottimo risultato che ci spinge a proseguire l’impegno della raccolta firme. Il percorso è ancora lungo, il censimento terminerà il 30 novembre”, fanno sapere dal Comune. Da tredici anni il FAI (Fondo Ambiente Italiano) promuove, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, il censimento nazionale “I Luoghi del Cuore”. Si chiede a tutti i cittadini di segnalare i piccoli e grandi tesori che amano e che vorrebbero salvare. Quest’anno il censimento si svolge dal 17 maggio al 30 novembre.

Il luogo che avrà ottenuto più segnalazioni riceverà un contributo di 50 mila euro, il secondo classificato 40 mila euro e il terzo 30 mila euro. È previsto inoltre lo stanziamento aggiuntivo di 7.000 euro per i luoghi che supereranno i 100.000 voti e di 4.000 euro per quelli che raccoglieranno oltre 50.000 voti. Grazie alla positiva collaborazione tra dall’Antenna Europea del Romanico e Delegazione FAI di Bergamo il paese di Almenno San Salvatore si presenta al censimento con uno dei suoi gioielli: il Convento di San Nicola. La candidatura è promossa e sostenuta dal comitato «San Nicola nel cuore» costituito da: Comitato San Nicola, Antenna Europea del Romanico, famiglia Lurani Cernuschi, Parrocchia e Amministrazione Comunale di Almenno San Salvatore, FAI – Delegazione di Bergamo e Amministrazione Comunale di Almenno San Bartolomeo.

“L’obiettivo ambizioso è quello di superare le 100.000 firme – spiegano dal Comune di Almenno S.S.-. Per ottenere il risultato sarà necessario un grande lavoro di squadra da parte della comunità almennese. Il comitato si sta organizzando per un intenso lavoro di comunicazione, con la presenza di punti di raccolta firme in occasione di grandi eventi e con attività di raccolta fondi. Conterà tantissimo la disponibilità a mettersi in gioco di ogni cittadino promuovendo l’iniziativa e raccogliendo le firme presso familiari, amici, colleghi di lavoro, compagni di scuola, conoscenti. Con circa 30 firme raccolte da 3000 cittadini almennesi si ottiene il risultato di 100.000 firme”.

E’ possibile ritirare i moduli ufficiali presso gli uffici comunali, la biblioteca, gli uffici dell’Antenna del Romanico, le chiese di San Nicola e San Giorgio. Si raccolgono 7 firme per scheda facendo attenzione a compilare tutti i campi richiesti e senza uscire dai riquadri. Le schede firmate si possono restituire in uno dei luoghi indicati. Collaborano anche diversi esercizi commerciali e associazioni del paese. E’ possibile inoltre sostenere in altre forme la campagna sponsorizzando l’iniziativa con contributi economici oppure collaborando ai banchetti di raccolta firme. Per informazioni scrivete a info@antennaeuropeadelromanico.it oppure chiamate 035 553205.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli