Lovere, multe fino a 460 euro per chi non pulisce le deiezioni canine

Con ordinanza del Sindaco, a Lovere è stato disposto l’obbligo per tutti i detentori/conduttori di cani, anche se incaricati temporaneamente della loro custodia o conduzione, di:
– pulire immediatamente le deiezioni solide e liquide prodotte dei cani condotti su tutte le aree pubbliche o ad uso pubblico e relativi manufatti e sulle aree private che si affacciano su aree pubbliche;
– portare con sé almeno due sacchetti o palette per l’immediata rimozione delle feci e un contenitore con acqua senza aggiunta di sostanze chimiche o altri detergenti per l’immediata pulizia delle urine.
Le disposizioni introdotte integreranno gli obblighi previsti dal vigente “Regolamento comunale per la tutela e il benessere degli animali e per una migliore convivenza per la collettività umana”, approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 26 del 24/07/2014.
Per i trasgressori sono previste sanzioni amministrative da 80 a 460 euro.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli