POSTO CONTROLLO IN 3

Lotta allo spaccio senza quartiere

Arresti per detenzione e spaccio di supefacenti a Cogno, e Offlaga: non si ferma l’azione dei carabinieri nel controllo e repressione del fenomeno su tutto il territorio.

I Carabinieri di Piancogno hanno arrestato a Darfo un 27enne di Cogno con circa 350 grammi di marijuana, 10 dosi di cocaina e 1.500 euro in banconote di taglio medio ritenute frutto dell’attività di spaccio: è stato sorpreso in flagranza di reato mentre cedeva dosi di sostanza stupefacente ad alcuni acquirenti. Nella sua auto della sua auto sono state trovate altre 6 dosi di cocaina e due di marijuana già confezionate e nel box della sua casa i carabinieri hanno trovato altre 10 dosi di cocaina e 350 grammi di marijuana. Il giovane che era incensurato e senza precedenti è stato subito processato per direttissima e il GIP ha convalidato l’arresto con obbligo dei domiciliari in attesa del processo. I Carabinieri di Manerbio hanno arrestato a Offlaga nella flagranza del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, un marocchino 34enne, nullafacente, censurato: la perquisizione personale dell’uomo ha consentito di trovare 3 involucri del peso complessivo di 8 grammi di cocaina.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare