Lombadia, ancora alto il numero di decessi

Aggiornamenti relativi ai dati pubblicati sabato 30 maggio. In totale in Lombardia sono stati eseguiti 88.758 tamponi positivi dall’inizio dell’epidemia, 221 in più di venerdì. I morti nelle ultime ventiquattro ore sono stati 67, per un totale di 16.079 persone che hanno perso la vita. I guariti sono 50.870 (1.028 in più). I contagi sono stati rilevati con 14.301 tamponi (il giorno precedente ne avevano eseguiti 12.503). Le persone attualmente positive sono 21.809. Diminuiscono, questa volta lievemente, le persone in terapia intensiva (-1, totale 172 in regione), in calo gli ospedalizzati (-245, totale 3.307).
I dati nella Bergamasca in particolare: i casi positivi sono 13.323+21 rispetto al giorno precedente.

I dati nelle province della Lombardia

  •  Bergamo: 13.323 (+21)
  •  Brescia: 14.724 (+41)
  •  Como: 3.840 (+3)
  •  Cremona: 6.448 (+6)
  •  Lecco: 2.736 (+6)
  •  Lodi: 3.468 (+10)
  •  Monza e Brianza: 5.514 (+4)
  •  Milano: 23.064 (+62)
  •  Mantova: 3.345 (+6)
  •  Pavia: 5.328 (+35)
  •  Sondrio: 1.460 (+1)
  •  Varese: 3.594 (+4)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Pisogne, nuovo Infopoint in via San Marco

É stata un’inaugurazione sobria quella per il nuovo Infopoint di Pisogne, collocato in via San Marco, fortemente voluto dall’amministrazione comunale. Si trova esattamente nel cuore

Riapre il passo del Vivione

Riapre anche il passo del Vivione, l’’ultimo dei passi alpini a non essere ancora completamente transitabile. Sia per chi procede dal versante bergamasco partendo da