Lo scultore Maurizio Marioli dona un’opera all’ASST di Valle Camonica

Lo scultore Maurizio Marioli, originario di Esine ma che attualmente vive a Parona di Pavia, ha donato all’ASST di Valle Camonica un’opera d’arte. L’amicizia storica dell’artista con l’associazione “Lupi di S. Glisente” di Esine, che ha promosso una raccolta fondi per l’ospedale, ha spinto Maurizio a donare una delle sue opere al fine di omaggiare tutti gli operatori dell’azienda: medici, infermieri operatori sociosanitari e tutto il personale, tecnico e amministrativo, che in questi mesi ha operato con dedizione durante l’emergenza sanitaria. L’opera, in ferro lavorato secondo una tecnica personale dell’autore, vuole rappresentare la tenacia dell’uomo che di fronte alle difficoltà procede costantemente nel suo cammino.

Condividi:

Ultimi Articoli

Operazione contro traffico di droga in Europa

Operazione contro traffico di droga in Europa

Dalle prime ore della mattinata odierna, il Servizio Centrale d’Investigazione sulla Criminalità Organizzata e il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Brescia della Guardia di Finanza,