CC DArfo auto.jpg

Litiga con il convivente e danneggia il bar

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Breno, a seguito di diverse segnalazioni pervenute al 112, sono intervenuti in un bar di Darfo Boario Terme, ove era in corso una violenta lite tra un uomo e una donna straniera, poi risultati essere i titolari dell’esercizio commerciale.

La donna aveva completamente messo a soqquadro il locale e distrutto gran parte degli arredi interni. Nonostante l’intervento di due pattuglie, ha continuato a inveire contro l’ex convivente, accusandolo di una cattiva gestione del bar. Anche alla presenza dei militari la donna, particolarmente alterata, ha provato in più occasioni ad aggredire l’ex compagno e socio in affari. Gli stessi Carabinieri, intervenuti per sedare la lite, sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente dalla 50enne sud americana.Sono comunque riusciti a calmarla e, terminate le operazioni di sopralluogo necessarie a documentare i numerosi danni provocati al bar, l’hanno denunciata in stato di libertà per il reato di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di