smog

Limitazioni al traffico: stop da domani anche per gli Euro 3

Nella giornata di domani, lunedì 1 ottobre, entreranno in vigore le misure strutturali disposte da regione Lombardia, volte alla riduzione delle emissioni inquinanti e al miglioramento della qualità dell’aria. Provvedimento che verrà messo in atto con lo stop di circolazione ai veicoli Euro 3 diesel.

 Ad aggiungersi alle limitazioni permanenti anche misure locali in vigore solo al superamento della soglia di allarme del Pm10 nell’atmosfera. 

Per quanto riguarda i veicoli: Euro 0, Euro 0,1 e 2 diesel il divieto di circolazione viene esteso per tutto l’anno dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 19:30 nei comuni di fascia 1 e 2 della Lombardia. A questa categoria si aggiunge quindi anche quella dei diesel Euro 3 fino al 31 marzo.

Alcune deroghe sono però presenti nel provvedimento. Potranno infatti circolare macchine e furgoni Euro 3 con almeno 3 persone a bordo. Avranno inoltre libertà di circolazione i veicoli Euro 3 in dotazione a medici, veterinari, pazienti con esigenze particolari, portatori di handicap, forze dell’ordine, veicoli storici e macchine agricole.

Le misure temporanee riguardano invece il superamento continuativo della soglia di inquinamento del limite giornaliero di 50 μg/m3 di Pm10 registrati. I provvedimenti sono divisi su due livelli di emergenza. Quelli di primo scattano dal quarto giorno di superamento costante della soglia mentre quelli di secondo al decimo giorno. Le misurazioni vengono fatte nei giorni di lunedì e venerdi e le eventuali limitazioni entrano in vigore nel giorno seguente (martedì o venerdì).

Di seguito il link con l’ elenco dei comuni interessati dal provvedimento

http://www.regione.lombardia.it/wps/wcm/connect/67ba5e53-59d1-4bb4-9913-b311a6ba695b/elenco+comuni+Fascia+1.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=67ba5e53-59d1-4bb4-9913-b311a6ba695b

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di