L’ex segretario leghista di Bergamo Franco Colleoni ucciso da sconosciuto

L’ex segretario provinciale bergamasco, il leghista Franco Colleoni è stato ucciso oggi, sabato 2 gennaio, nel cortile della sua abitazione a Dalmine dove gestiva un ristorante che aveva chiamato il Carroccio. Era stato anche amministratore provinciale come assessore con l’allora presidente Cappelluzzo. E’ stato trovato riverso a terra con il cranio fracassato. Non si esclude nessuna pista.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare