Cerca
Close this search box.

Lago di Endine: conclusi i lavori di sfalcio dei canneti

Terminati i lavori di sfalcio e pulizia dei canneti sul Lago di Endine: si trattava di opere indispensabili nell’ottica di una migliore fruizione turistica. Nell’investimento di 70mila euro, coinvolte la Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi e la Provincia di Bergamo.

Gli sfalci dei canneti sono stati eseguiti dalla società MPL – Manutenzione e Promozione Laghi, con l’uso esclusivo dei propri mezzi, dell’attrezzatura e dei macchinari a propria disposizione (battello, spazzino, biotrituratore, macchina falciatrice). Potati quasi 30mila metri quadrati di canneto: un’operazione che non si vedeva da diversi anni, adesso necessaria, voluta e promossa grazie ad un accordo tra Autorità di Bacino, Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi e PV di Bergamo. Il vicepresidente di AdB, Federico Baiguini, ha spiegato che i Comuni interessati sono quelli di Endine Gaiano, Spinone al Lago, Monasterolo del Castello e Ranzanico. I lavori di manutenzione sono stati eseguiti anche nell’ottica di una migliore fruizione turistica delle sponde del lago.

Già pronti 20mila euro per un altro progetto, con il quale si intende intervenire sulla presenza delle macròfite acquatiche, con un’operazione simile a quella svolta nel 2020 nel basso Lago d’Iseo.

Condividi:

Ultimi Articoli

Inaugurata la ciclovia Bergamo – Brescia

Inaugurata oggi pomeriggio, 13 aprile, la ciclovia Bergamo-Brescia: 76 chilometri attraverso 28 comuni delle due province.  Si tratta di un’opera molto attesa soprattutto dagli appassionati

ambulanza montagna.jpg

Investito dalla sua auto muore un 73enne

Investito dalla sua auto, un 73enne di Vertova, Francesco Zucclini, meglio conosciuto come Franco, ex muratore e camionista in pensione,  ha riportato ferite gravissime che