Cerca
Close this search box.

La SS42 ha 110 anni e li dimostra senza sconti

Mercoledi scorso è stata inviata ad Anas, dagli uffici dell’Unione dei Comuni dell’Alta Valle  Camoniaca una pec con il progetto esecutivo dei lavori di allargamento e messa in sicurezza della strada statale 42 tra Vione e Temù un  pezzo di Statale 42 oltre Edolo, prima di arrivare a Ponte di Legno, che è davvero malmesso. Un intervento di cui si sente parlare da molto e che avrebbe dovuto essere già pronto da un po’. Ora Anas dovrebbe prendere così atto del progetto, mandare in appalto le opere ed eseguirle. Si tratta di un piano che si divide in cinque-sei lotti: il primo, appunto, prevede il rifacimento dei muri di sostegno della statale e l’allargamento della sede stradale a nove metri nel tratto tra la località Gavero e Temù. Gli altri lotti successivi si concentreranno invece sul pezzo tra Stadolina e Temù. La strada è stata costruita nel 1911, quindi oltre 110 anni fa e da allora non è mai stata adeguata al traffico moderno. Ora il progetto c’è, bisogna vedere se c’è la volontà per realizzare un’opera necessaria in una zona dal forte richiamo turistic

Condividi:

Ultimi Articoli

Incidente moto

Morto un motociclista 45enne.

L’uomo, 45 anni, sarebbe uscito di strada da solo sulla Sp 11 all’altezza della frazione di Desenzano del Garda L’incidente sul territorio di San Martino