Bovine abbeverata

La Protezione Civile di Clusone disseta una mandria

 La Protezione Civile di Clusone, allertata dal 112, ha lavorato nel pomeriggio di sabato 26 agosto per mettere in sicurezza un’azienda agricola rimasta senz’acqua al monte Scanapà a Castione della Presolana, con una trentina di animali in difficoltà

Dopo l’allarme, i volontari della Protezione Civile di Clusone in pochissimo tempo sono riusciti a raggiungere la malga in difficoltà. Anche in questo caso, come in numerosissimi altri, è stata fondamentale la tempestività nella risposta dei soccorsi che, grazie a tre mezzi fuoristrada tra cui un’autocisterna della Comunità Montana dell’Alta Valle Seriana, sono arrivati in quota per riempire la vasche per gli animali e dissetarli. Le operazioni di riempimento hanno richiesto circa due ore di lavoro. Per ora l’emergenza pare scongiurata: ora si sta cercando la causa immediata dell’improvviso impoverimento della sorgente che alimenta le pozze dell’abbeverata.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici