Edolo Chiesa

La minoranza di Edolo attacca Sindaco e Proloco

La minoranza del consiglio comunale di Edolo ha presentato due mozioni, chiedendo alla Giunta di non erogare fondi alla Proloco finché non sarà fatta chiarezza.

Il sindaco Luca Masneri ha subito ribadito che è inaccettabile che si mettesse in discussione l’operato di un’associazione di volontariato quando in corso non ci sono indagini, ma una semplice acquisizione di documenti da parte della Guardia di Finanza, su esposto di un cittadino. L’indagine pare che non abbia portato a nulla di illegittimo, a parte qualche irregolarità contabile riscontrata al di fuori del Comune e della Proloco stessa. Il Sindaco ha poi richiamato il tentativo di destabilizzare il volontariato della Pro loco, ricordando che il precedente assessore al Turismo non era neppure riuscito a costituire un gruppo. Edolo, ricorda ancora Masneri, è stato conosciuto da milioni di italiani grazie alla doppia puntata di Mela Verde, con migliaia di persone arrivate in paese per le tante manifestazioni e questo9 grazie alla Proloco. Pra, per smorzare le polemiche, la maggioranza ha deciso che ogni spesa sarà oggetto di atto amministrativo. I trasferimenti alla Pro loco per lo sviluppo turistico, 120mila euro l’anno, sono stati erogati come era dichiarato per iscritto nel programma elettorale

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava