La Lombardia investe nell'idrogeno verde per la riconversione delle aree industriali

La Lombardia investe nell’idrogeno verde per la riconversione delle aree industriali

La Regione Lombardia ha deciso di investire in un progetto per promuovere la produzione di idrogeno rinnovabile nelle aree industriali dismesse attraverso una delibera approvata dalla Giunta. L’obiettivo è quello di creare distretti dedicati alla produzione di idrogeno verde per le piccole e medie imprese e per il trasporto locale.

L’assessore all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia ha spiegato che la misura è volta a promuovere l’uso dell’idrogeno verde nell’industria, nei trasporti e nelle piccole medie imprese. La Regione Lombardia ha ricevuto 33,5 milioni di euro per questo progetto, che fa parte della transizione energetica verso fonti rinnovabili.

L’idrogeno è considerato una delle forme di energia su cui puntare per la transizione energetica, poiché è l’unico vettore che consente di stoccare energia senza produrre emissioni. L’obiettivo del progetto è quello di rendere i territori della Lombardia non solo acceleratori nell’ambito dell’utilizzo dell’idrogeno, ma anche veri esempi di sostenibilità ambientale.

Con la delibera, la Regione Lombardia aderisce alla proposta del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica (MASE) e si avvia la fase di competenza regionale. Il bando regionale verrà pubblicato e sarà possibile presentare domande e progetti dal 30 gennaio al 20 febbraio, e verranno valutati entro il 31 marzo 2023.

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci

Una Guida al trapianto di fegato

Una Guida al trapianto di fegato

La Guida al Trapianto di Fegato è una risorsa creata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato di Bergamo (AATF), che include due opuscoli (101 domande