ambulanza MAnerbio

In otto intossicati dal monossido

Otto persone, tutte componenti di una famiglia, di cui due bambini e sei adulti, nella notte tra lunedì 12 e martedì 13 dicembre sono state ricoverate in Ospedale a Desenzano.

Stavano dormendo nella loro villetta a Rivoltella del Garda, quando hanno accusato dei malori a catena. Probabilmente possono aver respirato il monossido di carbonio proveniente da una caldaia che ha avuto un guasto tecnico. Sul posto sono state allertate le ambulanze per i soccorsi e i mezzi dei vigili del fuoco. Tutti i componenti della famiglia sono stati ricoverati per gli accertamenti e le cure de caso. I pompieri si sono occupati di areare l’ambiente e di bonificare l’abitazione dal pericoloso gas, inodore e incolore.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare