Iseo: svolta sui parcheggi

Diventeranno gratuiti i parcheggi attualmente a pagamento (strisce blu) su via Risorgimento a Clusane (davanti alla Bìbanca). L’ha deciso la Giunta di Iseo che ha anche deciso di ripristinare (dopo il periodo estivo e cioè dal 1 settembre) la gratuità durante i giorni infrasettimanali per i parcheggi lungo via Paolo VI, davanti all’Istituto superiore “Antonietti”, nel capoluogo. In particolare da fine agosto l’area tornerà a pagamento solo la domenica (ed i giorni festivi infrasettimanali). Quindi dopo il periodo di “The Floating Piers”, che aveva portato ad una ridefinizione temporanea dei parcheggi ad Iseo, l’area che interessa l’Istituto scolastico e la vicina Residenza per anziani “Cacciamatta” ritorna alla situazione precedente che prevedeva la gratuità dei parcheggi durante i giorni feriali. Diverso il discorso per Clusane visto che la decisione della Giunta cambia una situazione che aveva visto sin qui l’area a pagamento. “La scelta di rendere gratuito il parcheggio di via Risorgimento – spiegano da Palazzo Vantini – vuole favorire la possibilità di accesso ai molti ristoranti della zona ed agli istituti scolastici compresi nell’area.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare