Iseo, rubato il defibrillatore che la farmacia aveva donato alla comunità

“Abbiamo aspettato a rendere pubblica la notizia – annunciano i titolari della farmacia di piazza Garibaldi a Iseo – speranzosi che chi avesse fatto il danno rimediasse all’errore, ma purtroppo non è stato così”. Il defibrillatore, rubato nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 luglio, era stato donato dalla farmacia alla comunità e si trovava posizionato proprio fuori dal negozio. Adesso un nuovo apparecchio è stato posizionato nel medesimo posto, nella speranza che non si ripetano nuovamente azioni analoghe. Gli esercenti, intanto, hanno fatto sapere di voler intensificare il controllo di vigilanza.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lombardia, sono 472 i nuovi positivi

I dati di martedì 21 settembre: – i tamponi effettuati: 61.172, totale complessivo: 14.542.980 – i nuovi casi positivi: 472 – in terapia intensiva: 62