cnsas 1

Infortunio al Pizzo Coca, muore a 3 mila metri di quota Inutile l’elisoccorso


Infortunio mortale oggi sul Pizzo Coca. È accaduto poco al di sotto della cima, a 3052 metri di quota. Un uomo residente nella Bergamasca ha perso la vita, dopo essere precipitato durante un’escursione lungo la Via Normale. Era con un gruppo di amici, che hanno dato subito l’allarme.

La VI Delegazione Orobica del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) è stata attivata in supporto all’eliambulanza, decollata da Caiolo (SO). Sette i tecnici impegnati. L’intervento è stato risolto dall’elicottero; il tecnico di elisoccorso del CNSAS ha recuperato il corpo dell’uomo per il trasporto a valle.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di