Infopoint multimediali a Orbrembo e Cornello Comune e privati insieme per lanciare il turismo


Un «tuffo» nel territorio grazie a sale immersive, la consultazione di pannelli fisici e totem multimediali, o l’esperienza delle pavimentazioni interattive. È questa l’offerta ad alto contenuto tecnologico ed emozionale dei nuovi centri di accoglienza ed informazione turistica di Camerata Cornello. Le due strutture sorgeranno a Cornello dei Tasso e in località Orbrembo. Il progetto promosso dal Comune e finanziato per buona parte dalle risorse di Regione Lombardia, sarà realizzato e coordinato da Cheleo Multimedia di Ponte San Pietro.

Il progetto turistico – agroalimentare, il primo con questo format in terra bergamasca, è stato presentato giovedì 6 aprile alle attività produttive locali dai rappresentati di Cheleo Multimedia, che ne hanno mostrato i contenuti partendo proprio da esperienze raccolte in altre realtà lombarde come quella dell’alto Lago di Garda, del territorio lodigiano e pavese, come i Caselli di Sant’Angelo Lodigiano, di Belgioioso, del sistema Museale della Val Chiavenna e a Piuro in Val Bregaglia. L’offerta del pacchetto turistico integrato sarà strutturata su un’unica giornata e includerà visite guidate ai maggiori siti d’interesse storico e culturale, oltre che tour tematici presso le attività produttive locali. Le attività ristorative a rotazione ospiteranno i visitatori (previsti gruppi da massimo 40 persone) proponendo menù ad hoc.

A promuovere e vendere i pacchetti turistici ci penseranno gli operatori degli Info Point. Sono previste una o al massimo due assunzioni, tra i requisiti essenziali la buona padronanza della lingua inglese. A tal proposito, lo scorso 6 ottobre, il Comune ha diramato un avviso pubblico per la ricerca del personale (clicca qui). All’interno di ogni Centro multimediale il visitatore avrà la possibilità di interagire col territorio e tutto ciò che esso può  offrire, l’interazione avverrà in modo fisico, tramite pannelli sviluppati su macrotemi oppure in modo digitale, grazie alla presenza di totem multimediali e delle mappe con tappeti grafici. I contenuti saranno realizzati in doppia lingua italiano – inglese.

A corredo del progetto, sarà realizzato un sito web per la promozione delle offerte, le informazioni turistiche di base, e la vendita dei prodotti locali. Il sito ospiterà il servizio di booking online per la prenotazione e l’acquisto del pacchetto turistico, dei tour tematici e dei posti letto delle strutture ricettive alberghiere.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli