polizia brescia pattuglia

In ventiquattrore due arresti per spaccio in città

Continuano incessanti le perlustrazioni della Squadra Volante della Questura nei pressi dei parchi cittadini e nella zona della stazione ferroviaria.

Mercoledì pomeriggio, 26 ottobre 2018, gli operatori hanno effettuato un controllo di iniziativa per identificare uno straniero che si aggirava in via Foppa, nota zona di spaccio. Le verifiche hanno rivelato che a carico dell’uomo, C.A.,  gambiano di trent’anni, pendeva una cattura con ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa pochi giorni prima, lunedì 24 settembre, per reati in materia di spaccio.

I poliziotti lo hanno, dunque, perquisito, trovandolo in possesso di circa 30 grammi di hashish suddiviso in 17 barrette e di circa 11 grammi di marijuana.

Il gambiano è stato tratto in arresto per il reato di produzione, traffico e detenzione di sostanza stupefacenti e condotto in carcere.

Ieri sera, in via Caleppe all’interno del parco Gallo, due agenti di pattuglia hanno assistito alla cessione di sostanza stupefacente tra uno spacciatore gambiano ed un altro straniero.

Alla vista dei poliziotti, il gambiano ha buttato a terra alcuni involucri ed ha tentato di fuggire, ma è stato subito bloccato. I 3 involucri recuperati a terra contenevano circa 10 grammi di marijuana. L’uomo, inoltre, nascondeva nelle tasche della felpa altri 2 involucri con 10 grammi di marijuana e 4 stecchette di hashish, del peso di circa 7 grammi.

Questa mattina l’arresto è stato convalidato con nulla osta all’espulsione e divieto di dimora in Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare