SWIMMING POOL water design 1600x1200

In 35 si sentono male in piscina, intervento dei soccorsi

Maxi-emergenza nella giornata di ieri, 2 marzo, alla piscina Lamarmora di Brescia: un malore generalizzato ha coinvolto 35 atleti che, verso le 16, stavano nuotando nelle vasche della piscina. 

Molti di loro, giovanissimi di età tra i 12 e i 18 anni, sono usciti dall’acqua chiedendo aiuto e accusando difficoltà respiratorie, bruciore di gola, tosse. Subito l’intervento dei Vigile del Fuoco, delle ambulanze, automediche e della Polizia.

Nessuno dei coinvolti è in gravi condizioni e 34 di loro hanno firmato la rinuncia al ricovero ospedaliero; solo una ragazza, con un problema di asma, è stata trasportata alla Poliambulanza in codice giallo. I Vigili del Fuoco hanno provveduto ad evacuare la struttura e ad eseguire i rilievi in superficie e nell’acqua. L’impianto resta chiuso, in attesa delle indagini di Ats. Da una prima ipotesi il malessere pare essere dovuto ad un livello eccessivo di cloro nella piscina. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli