Il nuovo campo da calcio a sette di Gianico sarà pronto in primavera

Procedono spediti nonostante il gelo di questo gennaio i lavori di rifacimento del campo da calcio a sette giocatori e la realizzazione di tribune, servizi igienici e spogliatoi all’interno del Centro sportivo comunale di Gianico. L’intervento, frutto di un progetto realizzato e donato all’Amministrazione comunale dall’Associazione sportiva dilettantistica “Polisportiva Gianico ASD”, ha un costo complessivo di 285.000,00 euro, dei quali 100.000,00 euro provenienti da contributi regionali. “I lavori procedono regolari e i tempi sono ampiamente rispettati nonostante il freddo di questi giorni – spiega Mirco Pendoli, sindaco di Gianico-. Il sogno prende forma e in primavera avremo finalmente un impianto moderno al servizio dei nostri piccoli e grandi atleti”. Tutto è stato meticolosamente studiato affinché le nuove strutture vadano ad inserirsi armoniosamente nella situazione locale, dai materiali impiegati alla scelta dei colori. L’attuale campo con fondo in terra battuta sarà sostituito con un manto in erba artificiale, mentre dove sorgeva la scarpata gradonata in terra solitamente utilizzata per assistere alle gare verrà montata una tribuna con una lunghezza complessiva di venti metri. Si andrà così a riqualificare complesso fino a poco tempo fa in avanzato stato di abbandono, sulla centrale via Marconi. Gianico ricomincia dallo sport.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli