Il Consorzio Franciacorta in aiuto della Flying Angels

In occasione della 73esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, Franciacorta è stato il vino ufficiale dell’esclusiva Movie Stars Lounge dove nell’arco di 10 giorni sono state ospitate le attività stampa di 14 film con la presenza di registi e attori protagonisti. Tra gli ospiti: Jude Law, Emma Stone, Naomi Watts, Liev Schreiber, Natalie Portmann, Paolo Sorrentino, Gabriele Muccino, Silvio Orlando, Wim Wenders, fino a Paula Beer, attrice tedesca, protagonista del film “Frantz” di Francois Ozon, vincitrice del Premio intitolato alla memoria di Marcello Mastroianni, consegnato ai migliori attori emergenti. Per suggellare questa importante collaborazione è stata creata una bottiglia in formato Jeroboam, che è stata fatta autografare dagli artisti presenti nella lounge. Nell’ambito di una collaborazione già esistente tra il Consorzio Franciacorta e la Fondazione Flying Angels, è stato deciso che la bottiglia verrà messa in asta su Charity Stars (www.charitystars.com) e i proventi devoluti interamente a questa Onlus che opera a livello internazionale con una mission unica: il trasferimento aereo di bambini e bambine gravemente malati in Italia e nel resto del mondo, donando loro i biglietti aerei per raggiungere l’unico ospedale in cui possano essere curati.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di