soccorso alpino milanesi valbondione2

Il CNSAS interviene per aiutare tre bambini milanesi

Tre ragazzi di 9, 12 e 14 anni residenti nel Milanese, in vacanza con le famiglie in un campeggio a Valbondione, si sono avventurati oggi in un bosco poco distante ma poi si sono trovati in difficoltà in una zona impervia.

Con il telefonino hanno contattato le famiglie e sono rimasti fermi dove si trovavano. La richiesta d’aiuto è arrivata poco prima delle 18:30. I genitori hanno subito allertato il 118, che ha mandato sul posto i tecnici del Soccorso alpino della VI Delegazione Orobica e i Vigili del fuoco. I soccorritori hanno raggiunto la zona e sono riusciti a stabilire un contatto vocale con i ragazzi, incrodati in un punto abbastanza ripido. Arrivati nel luogo in cui i tre giovani si erano fermati, hanno verificato che stavano bene e li hanno accompagnati fuori dal bosco. L’intervento è terminato verso le 20:00.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare