soccorso alpino milanesi valbondione2

Il CNSAS interviene per aiutare tre bambini milanesi

Tre ragazzi di 9, 12 e 14 anni residenti nel Milanese, in vacanza con le famiglie in un campeggio a Valbondione, si sono avventurati oggi in un bosco poco distante ma poi si sono trovati in difficoltà in una zona impervia.

Con il telefonino hanno contattato le famiglie e sono rimasti fermi dove si trovavano. La richiesta d’aiuto è arrivata poco prima delle 18:30. I genitori hanno subito allertato il 118, che ha mandato sul posto i tecnici del Soccorso alpino della VI Delegazione Orobica e i Vigili del fuoco. I soccorritori hanno raggiunto la zona e sono riusciti a stabilire un contatto vocale con i ragazzi, incrodati in un punto abbastanza ripido. Arrivati nel luogo in cui i tre giovani si erano fermati, hanno verificato che stavano bene e li hanno accompagnati fuori dal bosco. L’intervento è terminato verso le 20:00.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di