social party parre

Il 30 novembre torna a Parre il Social Party

In prossimità della Giornata internazionale delle persone con disabilità, prevista il 3 dicembre, sabato 30 novembre a Parre torna il Social party, alla sua seconda edizione. La manifestazione è promossa da diverse realtà del Terzo Settore di Parre, in particolare la cooperativa sociale Sottosopra ONLUS, l’Associazione IDEM onlus, la Proloco Parre, il gruppo LADS, il gruppo Admo, il Gruppo Alpini, il gruppo Fanti, il Gruppo sociale, l’Associazione sportiva Casigasa, l’Accademia Valle Seriana e l’Oratorio.

“La finalità della giornata è duplice – spiega Stefano Pedrocchi, direttore della Cooperativa Sottosopra -: da un lato sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dei diritti delle persone con disabilità, dall’altro raccogliere risorse da investire su un progetto di utilità sociale che gli enti promotori individuano annualmente. Sarà anche un’importante occasione di incontro e confronto tra operatori ed utenti del Terzo Settore”.

“E’ un’ occasione importante per conoscere il mondo della disabilità e le sue potenzialità – aggiunge Bono Morstabilini, Presidente Associazione IDEM onlus -: detto così pare un controsenso, ma vi auguro di partecipare e constatare di persona cosa questi ragazzi possono dare alla nostra società”.

“Siamo entusiasti di essere promotori, insieme alle associazioni di settore, di questo evento che ha nell’integrazione uno dei suoi scopi principali” sottolinea Fabio Tresoldi, vice presidente Pro Loco Parre.

L’evento si svolgerà presso il Pala Don Bosco dalle 15.00 alle 24.00. Il programma della giornata è articolato in diversi moduli: il pomeriggio sarà dedicato alla dimensione culturale e aggregativa, con attività di animazione per bambini con il ludobus e un convegno sul tema “Sport e disabilità”. Saranno presenti Oney Tapia, atleta paralimpico italiano, di origine cubana, specializzato nel lancio del disco e del peso, discipline nelle quali ha ottenuto diverse medaglie durante europei e Olimpiadi e Mauro Bernardi, maestro di sci con disabilità che insegna questo sport alle persone con disabilità.

Alle ore 18.00 è prevista una partita di calcio tra giovani calciatori dell’Accademia Val Seriana ed Insuperabili, squadra composta da persone con disabilità. Dalle 19.00 cena con Scarpinòcc, bertagnì alla livornese e patatine, a seguire concerto dei “Tri Brut e u bel band”. Durante tutta la giornata è prevista animazione musicale con dj Max e diretta radiofonica con Radio Like.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Arte medievale nelle Alpi

La Società Storica e Antropologica di Valle Camonica organizza il X convegno I.S.T.A. (Incontri per lo Studio dei Territori Alpini) dal titolo “Arte medievale nelle

Uccisa a colpi di martello

Ancora violenza ai danni di una donna bresciana uccisa a martellate. Enzo Galesi 59enne tempo fa aveva avuto una relazione con Elena Casanova di 41